Carne rossa e cancro, scopriamone di più


Con “carne rossa” si intendono le varietà ottenute da animali da macello quali vitello, vitellone, manzo, bue, maiale, pecora, capra e cavallo. Parliamo delle sue proprietà con la Dott.ssa Chiara Boscaro, biologa nutrizionista.




A seconda del tipo variano le caratteristiche nutrizionali: 100 g di carne bovina contengono 130 calorie, da 20 a 22 g di proteine e 50-60 mg di colesterolo. Ha un contenuto superiore di colesterolo (70 mg per 100 g) quella di cavallo, che fornisce 22 g di proteine e 143 calorie. Diversamente da quel che il suo gusto suggerirebbe, non è particolarmente ricca di ferro: ne contiene infatti 1,7 mg, mentre se si considerano tutte le carni rosse si oscilla da 1,3 a 2 mg. 100 g di lonza, la parte più magra del maiale, contengono 145 calorie, 20 g di proteine e 60 mg di colesterolo, invece la stessa quant