MINDFUL EATING

  • Cos'è il Mindful Eating?

E' un nuovo approccio verso il cibo,

la consapevolezza e le emozioni.

Un aiuto valido se soffri di fame nervosa.

  • In cosa consiste il percorso di Mindful Eating?

    • ​Il protocollo MB-EAT (Mindfulness Based- Eating Awereness Training, ovvero Training per la Consapevolezza Alimentare Basato sulla Mindfulness) si compone di 3 step:

  • Mindfulness
  • Il protocollo MB-EAT è strutturato in modo da acquisire consapevolezza di sé, dell’auto-accettazione, della disattivazione del “pilota automatico”. Il programma è volto a generalizzare l’atteggiamento mindful alla vita quotidiana e alle diverse attività e situazioni con le quali ci confrontiamo ogni giorno.

  • Alimentazione Consapevole

  • Acquisire la consapevolezza nell'alimentazione, nelle sensazioni fisiche di fame ed i diversi tipi di sazietà, mangiare con consapevolezza tutte le tipologie di cibo, riuscire a trarre piacere da piccole quantità di cibo, imparare a fare scelte di cibo consapevoli, consapevolezza delle qualità non nutritive di alcuni cibi.

  • Aiuto a casa

  • Saranno consigliati degli esercizi partendo dal mangiare consapevolmente uno snack o un pasto, fino a generalizzare questo atteggiamento a tutte le esperienze alimentari. Viene portata l’attenzione simultaneamente su diversi aspetti dell’esperienza alimentare (es.: sensazioni fisiche della fame, processi di scelta dei cibi, sapore, consistenza, pensieri, emozioni che precedono e che accompagnano l’atto del mangiare (fonte:formazionecontinuainpsicologia)

  • MINDFUL EATING: PERCORSO DI 5 STEP PER GESTIRE LA FAME EMOTIVA ​in collaborazione con la Dott.ssa Michela Fanelli, Psicologa Psicoterapeuta Clinica

mindful-eating.png
mindful.jpg
image2.jpg