Cerca
  • dottchiaraboscaro

Che buono il riso venere

Aggiornato il: 22 mar 2018

Chi non ha mai provato il riso venere? E' ora di scoprirne le sue innumerevoli proprietà e trovarne benefici per la nostra salute.


Il riso venere è un tipo di riso integrale, il cui colore è dovuto ai pigmenti della pianta.

100 grammi di riso venere contengono circa 377 kcal, mentre il riso bianco ha circa 360 kcal ogni 100 grammi. Il colore nero riflette l'alto contenuto di antiossidanti, detti antociani, per cui il riso nero è così famoso. Gli antiossidanti aiutano a prevenire l'invecchiamento cellulare, contrastando i radicali liberi.

I carboidrati complessi del riso venere non danno picchi glicemici come quelli dati dal riso bianco o dalla pasta, perciò è da consigliare nelle persone diabetiche.

L'acido linoleico, acido grasso appartenente alla famiglia degli omega 6, è contenuto nel riso venere in quantità ottimali, contrastando l'ipercolesterolemia.

Ha un'ottima quota di fibre, utile a chi deve combattere la stitichezza. I sali minerali sono numerosi, magnesio, ferro, calcio, potassio.


“Selenio e antociani aiutano a rallentare l'invecchiamento cellulare ”

Per preparare ricette a base di riso venere, bisogna tenere conto che ha tempi di cottura più lunghi, fino a 40-50 minuti.


#Risovenere #antiossidanti #fibre #Abbassoilcolesterolo

1 visualizzazione

 

  • Istituti Clinici Zucchi-Monza

  • Studio Terapia e Postura - Corsico (MI)

  • Instagram Icona sociale
  • LinkedIn Social Icon
  • Facebook Social Icon

© 2020 by Dott.ssa Chiara Boscaro. Iscrizione Ordine dei Biologi Sez.A n°064791

Codice fiscale: BSCCHR85S45F205F     P.IVA: 07423800965

Tel: 3490823177